Prodotto_in_omaggio

Origano a mazzetto

Origano...la spezia più usata nella cucina Calabrese

Qui trovi: tutte le nostre spezie.


Un'antica spezia del sud Italia che anticamente veniva usata per merenda su del pane e olio, quando le merendire erano un lusso.

2,50 € iva incl.

 Risparmia con le nostre Promozioni X3 e X6!:

  • Se acquisti 3 articoli dello stesso prodotto -> -10%
  • Se acquisti 6 articoli dello stesso prodotto -> -25%


ORMZ60G

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


Origanum vulgare 

Profumatissimo.

L'origano (Origanum vulgare) non è soltanto una semplice erba aromatica da utilizzare in cucina, ma un vero e proprio medicinale naturale a cui ricorrere per mantenere a lungo la salute e per la prevenzione delle malattie.
Contiene fenoli, vitamine e sali minerali, tra cui troviamo ferro, potassio calcio e manganese, che lo rendono un rimedio ed un integratore naturale efficace.
L'origano è un antibiotico naturale, utile a proteggerci dalle malattie respiratorie. Ha proprietà antinfiammatorie, antisettiche e antispasmodiche. L'olio essenziale contenuto nell'origano è il più potente antisettico naturale fino ad ora conosciuto, almeno per quanto riguarda le essenze estratte dalle piante.

la pianta di Origanum vulgare predilige le posizioni soleggiate ed un clima caldo e asciutto. E' una varietà di pianta aromatica che teme il freddo e l'umidità;


(Origanum vulgare) a mazzetto delle colline del Sud Italia,

Venduto in confezione da 60g

Particolarità

PIANTA: Perenne cespugliosa estremamente variabile nell’aspetto, gradevolmente profumata; ha rizoma legnoso ramificato e strisciante orizzontalmente, dal quale si sviluppano fusti spesso sdraiati nella parte basale poi eretti a sezione quadrangolare, ramificati nella parte superiore, pelosi e rossastri all’apice. Altezza 20-60 cm.

FIORE: I fiori nascono all’ascella delle brattee sessili, che per la loro forma sembrano foglie e sono spesso sfumate di rosso, sono portati da corti peduncoli e riuniti in capolini terminali di colore rosa purpureo, raramente bianchi. Il calice è simmetrico, diviso in 5 denti, tubuloso in forma di campana. La corolla ha il labbro superiore smarginato e quello inferiore più lungo trilobato.

FOGLIA: Le foglie sono opposte, ovali- allungate con breve picciolo, con la massima larghezza verso la base dove sono arrotondate, poco dentate, spesso con margine intero.

FRUTTO: I frutti sono poliacheni bruni.

USI: Erba fortemente aromatica, antisettica, revulsiva, antispastica, digestiva e sudorifera; stimola l’utero e agisce come lieve espettorante.
In medicina per uso interno, indicato in caso di raffreddore, influenza, leggeri stati febbrili, digestione difficile, aerofagia, mal di stomaco e mestruazioni dolorose. Per uso esterno contro bronchiti, asma, artrite e dolori muscolari, come gargarismo contro le infiammazioni del cavo orale e delle gengive, indicato anche contro i pidocchi; può provocare irritazione cutanea.
In cosmesi una manciata di Origano nell'acqua del bagno o di pediluvi ha azione stimolante, purificante e deodorante. Impiegato nei cosmetici e nei profumi maschili.
In cucina è un’erba importante sia della cucina italiana che di quella greca e messicana. Pizza, pesce, patate, formaggi, carne, pomodoro, ortaggi sott'olio e sott'aceto , liquori, sono solo alcune delle pietanze che si possono insaporire con l’Origano.
L’industria alimentare impiega l’olio come aromatizzante.
Questa specie che è principalmente usata come aromatica, ha anche pregi ornamentali ed è buona mellifera.
Le sommità fiorite si aggiungono a pot-pourri; sono usate anche nella composizione dell'infuso detto “acqua archibugiata”.

Prodotti Correlati

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche: