Prodotto_in_omaggio
Pane casereccio 1 kg

PACAKG

Nuovo prodotto

Disponibile

Pane casereccio 1 kg

Pane di Cerchiara di Calabria
Pane girato da 1 kg
prodotto tipico dell’area montana del Parco Nazionale del Pollino
Nel piccolo Comune di Cerchiara di Calabria in provincia di Cosenza, il pane "scanato" viene impastato a partire da farina di grano tenero (preferibilmente della varietà maiorca o carosone) e da crusca o farina integrale.

E’ ancora lavorato e cotto nei panifici esistenti sul territorio esattamente come una volta si faceva tra le mura domestiche.

Frutto della saggezza contadina, è un pane unico nella sua semplicità: accattivante nei profumi, appetitoso nel gusto, mai gommoso, fragrante e piacevole anche dopo 15 giorni dall’uscita dal forno.

Il pane di Cerchiara si caratterizza, oltre che per la grande pezzatura che va dai due ai 5 e su prenotazione anche di 10 Kg, per la forma rotonda con la gobba, detta anche "resella" o "sella".

La cottura avviene in forno a legna alimentato da listelli di castagno, quercia e faggio.

La temperatura del forno si aggira intorno ai 300° e il tempo di cottura è di circa quattro ore dal momento che dopo la cottura vera e propria le forme vengono lasciate a raffreddare lentamente in forno.

Cerchiara vede riconosciuto il titolo di Città del Pane e il suo pane si fregia del marchio del Parco Nazionale del Pollino che l’ha adottato come prodotto tipico locale e perciò da proteggere.

3,50 € iva incl.

 Risparmia con le nostre Promozioni X3 e X6!:

  • Se acquisti 3 articoli dello stesso prodotto -> -10%
  • Se acquisti 6 articoli dello stesso prodotto -> -25%

Pane di Cerchiara di Calabria
Pane girato da 1 kg
prodotto tipico dell’area montana del Parco Nazionale del Pollino
Nel piccolo Comune di Cerchiara di Calabria in provincia di Cosenza, il pane "scanato" viene impastato a partire da farina di grano tenero (preferibilmente della varietà maiorca o carosone) e da crusca o farina integrale.

E’ ancora lavorato e cotto nei panifici esistenti sul territorio esattamente come una volta si faceva tra le mura domestiche.

Frutto della saggezza contadina, è un pane unico nella sua semplicità: accattivante nei profumi, appetitoso nel gusto, mai gommoso, fragrante e piacevole anche dopo 15 giorni dall’uscita dal forno.

Il pane di Cerchiara si caratterizza, oltre che per la grande pezzatura che va dai due ai 5 e su prenotazione anche di 10 Kg, per la forma rotonda con la gobba, detta anche "resella" o "sella".

La cottura avviene in forno a legna alimentato da listelli di castagno, quercia e faggio.

La temperatura del forno si aggira intorno ai 300° e il tempo di cottura è di circa quattro ore dal momento che dopo la cottura vera e propria le forme vengono lasciate a raffreddare lentamente in forno.

Cerchiara vede riconosciuto il titolo di Città del Pane e il suo pane si fregia del marchio del Parco Nazionale del Pollino che l’ha adottato come prodotto tipico locale e perciò da proteggere.